Come proteggere i nostri cani da caccia dal freddo

22 Gennaio, 2021
Proprio come noi esseri umani, anche i cani, nonostante il folto pelo, soffrono gli sbalzi termici. Vediamo come proteggerli.

Neve, pioggia e freddo possono avere un effetto negativo sui nostri compagni di caccia, per questo adottando i giusti comportamenti possiamo limitare eventuali danni al loro organismo e regalargli un’attività venatoria serena anche durante l’inverno.

È vero che tutti i cani hanno un sistema omeotermico capace di mantenere costante la temperatura corporea nonostante eventuali variazioni climatiche. Tuttavia questo non esclude la possibilità che, in particolari situazioni climatiche e ambientali avverse, non sentano freddo. Ci sono razze che certamente sopportano molto meglio le basse temperature, ma in generale il freddo, gli sbalzi termici e le correnti d’aria sono nemici dei cani.

Innanzitutto è molto importante nutrire il nostro cane in modo corretto, impartendogli un regime alimentare molto più proteico e ricco di grassi. A causa delle basse temperature l’animale tende a bruciare più calorie, per questo vi consigliamo di rivolgervi al vostro veterinario di fiducia che vi darà una dieta su misura in base a razza, peso e stile di vita.

L’acqua poi deve essere comunque sempre a disposizione del vostro ausiliario, preferendo come materiale per la ciotola la plastica. Scegliere il metallo infatti potrebbe essere pericoloso: il rischio infatti è che la lingua del cane, quando va a bere, rimanga attaccata al contenitore. È buona norma controllare ogni giorno se l’acqua si è o meno congelata.

Quando lo portiamo a caccia, o lo addestriamo, è bene al rientro asciugare le sue zampe e rimuovere il ghiaccio che si forma tra i polpastrelli quando cammina su superfici innevate. Fargli trovare poi una cuccia accogliente e sufficientemente calda è fondamentale. Se dorme all’aperto è importante scegliere una cuccia coibentata e sollevata da terra con all’interno un bel giaciglio realizzato con coperte e maglie di lana. Naturalmente in caso di temperature davvero rigide è consigliabile aprirgli le porte della nostra casa e tenerlo al riparo.

Questi pochi accorgimenti permetteranno al vostro cane e a voi padroni di passare una stagione invernale tranquilla e una caccia attiva all’insegna del divertimento.

 

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
5 Marzo, 2021
Che sia una passeggiata urbana, in campagna, o trekking leggero Diotto è sempre al vostro fianco.
9 Febbraio, 2021
Laguna e palude sono terreni instabili, umidi e irregolari dove cacciare. Ecco le informazioni principali da sapere per affrontare questa particolare sessione di caccia.
4 Dicembre, 2020
La linea di scarponi ideale per la caccia
3 Novembre, 2020
Poche semplici regole per la corretta pulizia dei tuoi scarponi
5 Ottobre, 2020
I principali step per rendere il tuo cane un segugio di tartufi
4 Settembre, 2020
Guida alla scelta dello scarpone da caccia giusto per te

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
logo_diotto

Diotto S.r.l. Via Enrico Mattei 18/A | 31010 – Maser – Treviso Tel./Fax +39 0423 565139 info@diotto.com P.IVA 04704790262